marchio-coffee-selection.png

L'arte di creare il vero Espresso Italiano è legata a ogni chicco di caffè: a come viene cresciuto, raccolto e infine lavorato

le origini

Ricerchiamo i migliori produttori di caffè e selezioniamo le singole origini provenienti da piantagioni brasiliane, centro-americane, africane e asiatiche che meglio esaltano profumi e aromi della terra in cui crescono

il crudo

Acquistiamo le partite di caffè crudo che  conserviamo in sacchi di juta, al riparo da luce, umidità, sbalzi di temperatura e da qualsiasi elemento esterno che possa alterarne la qualità

le miscele

Costruiamo le nostre miscele partendo dalle singole origini di caffè e dosandone le percentuali, bilanciando gli aromi e impostando i corretti tempi di tostatura per garantire ai nostri clienti un caffè sempre di qualità

L'arte di creare il vero Espresso Italiano è legata a ogni chicco di caffè: a come viene cresciuto, raccolto e infine lavorato

icona-origini-neg.png

le origini

Ricerchiamo i migliori produttori di caffè e selezioniamo le singole origini provenienti da piantagioni brasiliane, centro-americane, africane e asiatiche che meglio esaltano profumi e aromi della terra in cui crescono

il crudo

Acquistiamo le partite di caffè crudo che  conserviamo in sacchi di juta, al riparo da luce, umidità, sbalzi di temperatura e da qualsiasi elemento esterno che possa alterarne la qualità

le miscele

Costruiamo le nostre miscele partendo dalle singole origini di caffè e dosandone le percentuali, bilanciando gli aromi e impostando i corretti tempi di tostatura per garantire ai nostri clienti un caffè sempre di qualità

Excelsior: i veri artigiani del caffè

garanzia del "gusto in tazza"

Uno degli aspetti più delicati per una torrefazione è quello di garantire costante nel tempo il “gusto in tazza” del proprie miscele.
Questa difficoltà è dovuta dal fatto che il caffè è un frutto soggetto a continue variazioni climatiche, tipiche e molto frequenti nei paesi in cui cresce: piogge abbondanti e periodi di siccità sono alcune delle variabili che concorrono ad alterare la bacca.

Per ovviare alla naturale differenza dei diversi raccolti annuali e garantire l’aroma delle nostre miscele in tazza, a ogni partita di crudo selezioniamo, riproduciamo e, in caso, modifichiamo la percentuale delle origini (fino al 5%) in modo da ottenere sempre il tipico gusto Excelsior.

esperienza nelle tecniche di cottura

Due sono le tecniche solitamente utilizzate dalle torrefazioni: la prima consiste nel tostare la miscela di caffè; la seconda nel tostare le singole origini e poi creare la miscela con il caffè già tostato (come facciamo conto terzi, per alcuni nostri clienti).

Gestendo in modo scrupoloso tempi e gradi di tostatura, Excelsior ha scelto invece di tostare le sue miscele di caffè crudo per ottenere un risultato armonioso e omogeneo: l’apprezzamento per i nostri caffè sembra proprio darci ragione.

Tostatura espressa per un caffè sempre fresco

La fase di cottura delle nostre miscele è caratterizzata da cicli di circa 17 minuti a una temperatura variabile tra 210-220 °C: mentre i chicchi perdono approssimativamente il 20% del loro peso e aumentano del 55% il loro volume, gli occhi esperti dei nostri mastri torrefattori ne controllano la colorazione per produrre il caffè tostato “al punto”.

Una volta pronto, il caffè passa alla delicata fase del raffreddamento in vasca dove viene sottoposto all’azione dell’aria forzata che ne per interrompe la fase esotermica e lo porta a temperatura ambiente.

Tostiamo il caffè settimanalmente e per il 95% su commissione: non vi sono rimanenze in magazzino e il nostro caffè viene consumato sempre fresco.

confezionamento dei soli chicchi perfetti

Una volta raffreddato, il caffè appena tostato viene aspirato da una “spietatrice” che lo ripulisce da eventuali corpi estranei e poi sottoposto a unlettore a infrarossi” che, in base alla colorazione, seleziona i chicchi di caffè tostati correttamente  eliminando quelli cotti male.

Superato il controllo di qualità, il caffè viene conservato all’interno di appositi silos dove riposa per un paio di giorni prima di essere confezionato, nei sacchetti di alluminato con valvola, destinati a distributori e locali pubblici.

Gli amanti del buon caffè possono venire a provare e ad acquistare le miscele Excelsior anche direttamente in torrefazione, in via Cumano 14/1 a Trieste.

MISCELE TRIESTINE DI CAFFè TOSTATO IN GRANI

CONSEGNE IN TUTTO IL MONDO – FORNITURA DI MACCHINARI PROFESSIONALI E ACCESSORI

linea excelsior

linea your excelsior

Excelsior: i veri artigiani del caffè

chicco-di-caffe-goccia.jpg

garanzia del "gusto in tazza"

Uno degli aspetti più delicati per una torrefazione è quello di garantire costante nel tempo il “gusto in tazza” del proprie miscele.
Questa difficoltà è dovuta dal fatto che il caffè è un frutto soggetto a continue variazioni climatiche, tipiche e molto frequenti nei paesi in cui cresce: piogge abbondanti e periodi di siccità sono alcune delle variabili che concorrono ad alterare la bacca.

Per ovviare alla naturale differenza dei diversi raccolti annuali e garantire l’aroma delle nostre miscele in tazza, a ogni partita di crudo selezioniamo, riproduciamo e, in caso, modifichiamo la percentuale delle origini (fino al 5%) in modo da ottenere sempre il tipico gusto Excelsior.

esperienza nelle tecniche di cottura

Due sono le tecniche solitamente utilizzate dalle torrefazioni: la prima consiste nel tostare la miscela di caffè; la seconda nel tostare le singole origini e poi creare la miscela con il caffè già tostato (come facciamo conto terzi, per alcuni nostri clienti).

Gestendo in modo scrupoloso tempi e gradi di tostatura, Excelsior ha scelto invece di tostare le sue miscele di caffè crudo per ottenere un risultato armonioso e omogeneo: l’apprezzamento per i nostri caffè sembra proprio darci ragione.

Tostatura espressa per un caffè sempre fresco

La fase di cottura delle nostre miscele è caratterizzata da cicli di circa 17 minuti a una temperatura variabile tra 210-220 °C: mentre i chicchi perdono approssimativamente il 20% del loro peso e aumentano del 55% il loro volume, gli occhi esperti dei nostri mastri torrefattori ne controllano la colorazione per produrre il caffè tostato “al punto”.

Una volta pronto, il caffè passa alla delicata fase del raffreddamento in vasca dove viene sottoposto all’azione dell’aria forzata che ne per interrompe la fase esotermica e lo porta a temperatura ambiente.

Tostiamo il caffè settimanalmente e per il 95% su commissione: non vi sono rimanenze in magazzino e il nostro caffè viene consumato sempre fresco.

confezionamento dei soli chicchi perfetti

Una volta raffreddato, il caffè appena tostato viene aspirato da una “spietatrice” che lo ripulisce da eventuali corpi estranei e poi sottoposto a unlettore a infrarossi” che, in base alla colorazione, seleziona i chicchi di caffè tostati correttamente  eliminando quelli cotti male.

Superato il controllo di qualità, il caffè viene conservato all’interno di appositi silos dove riposa per un paio di giorni prima di essere confezionato, nei sacchetti di alluminato con valvola, destinati a distributori e locali pubblici.

Gli amanti del buon caffè possono venire a provare e ad acquistare le miscele Excelsior anche direttamente in torrefazione, in via Cumano 14/1 a Trieste.

entra anche tu nel mondo excelsior

Carrello
Torna su