FORGOT YOUR DETAILS?

Controllo qualità

Una volta raffreddato, il caffè viene passato in una “spietatrice” dove viene pulito  da tutto ciò che ha un peso specifico superiore al singolo chicco di caffè tostato.

Infatti, nonostante tutti i caffè che acquistiamo siano già selezionati o lavati, può capitare che alcuni corpi estranei (principalmente sassolini e chicchi di altri cereali) possano eludere i controlli.

La seconda fase coinvolge, invece, un lettore a infrarossi in grado di riconoscere in base alla loro colorazione, i chicchi di caffè non tostati correttamente o quelli troppo cotti, eliminandoli.

 

TOP